CULTURA: Swing & Paolo Tomelleri a Monza

Autore: 12/29/2013
Chi sogna di avere una macchina del tempo per potersi riportare nel mondo affascinante degli anni Trenta e Quaranta può essere facilmente accontentato dagli Swing Collective: un gruppo di musicisti di diversa estrazione, capaci di armonizzare suoni e voci fino a riportare il pubblico all'atmosfera magica e raffinata di quei tempi.

Lo straordinario trio vocale formato da Marinella Mastrosimone, Patrizia Bossi ed Emanuella Pulvirenti è esaltato dalle note intense del sax (Giovanni Zerbi), sul ritmo coinvolgente di batteria e contrabbasso (Rocco Zangari e Davide Buratti) con l'accompagnamento e la guida della chitarra di Mauro Apicella.

Per i monzesi, la serata del 21 dicembre 2013 al Teatro Binario 7 è stata senza dubbio un'esaltazione, perchè insieme ai virtuosi Swing Collective si è esibito anche un Paolo Tomelleri in piena forma: il clarinettista di fama internazionale ha portato in sala il suo jazz, con l'umiltà appassionata di cui solo i veri grandi sono capaci .
Così, nel rapimento generale, sono filate oltre due ore di musica romantica e coinvolgente, grazie anche alle acrobatiche evoluzioni del campione di tip-tap Tony B.

Grande successo dunque per l'evento artistico a tutto tondo organizzato dagli Equivoci Musicali sotto la direzione di Rachel O'Brian, che in cartellone ha già pianificato una stagione affascinante e tutta da seguire...